sabato 2 giugno 2018

Pensieri sfusi…11


Pensieri sfusi…11
Punta alle cose che non hanno prezzo
tutte le altre hanno poco valore.

§§§§§§§§§§
O affronti gli effetti della verità
o sarai soggetto alle conseguenze della bugia

§§§§§§§§§§

La maggior parte delle persone trova sempre un modo 
per avvalorare la sua tesi-azione
sono poche quelle che cercano elementi 
per rimetterla in discussione.

§§§§§§§§§§

C’è un senso biologico per rimanere ciò che si è, è lo stesso senso biologico che sussiste nel cambiare continuamente. Ci sarebbe quindi da capire quale sia la strada migliore per una migliore evoluzione collettiva e personale.

§§§§§§§§§§

Non faccio l’amore solo col corpo, ma soprattutto con l’anima.
L’anima è tutto in amore,
il corpo è importante, ma secondario
per quello che dobbiamo condividere.

§§§§§§§§§§
 
Quando conosci la distrazione
non la eviti più, la gestisci, la usi

§§§§§§§§§§

L’inquietudine del guerriero è la sua battaglia.
Sa di non poterla vincere ma la combatterà comunque
perché non esiste sconfitta inutile
nella guerra per la libertà

§§§§§§§§§§

Amare è facile
l’impossibile è farsi amare in maniera tale da colmare
quel vuoto siderale che teniamo nascosto nel cuore

§§§§§§§§§§

Far bene agli altri è il miglior rimedio
al nostro malessere

§§§§§§§§§§

Odiamo le contraddizione eppur ne siamo colmi,
le giudichiamo aprioristicamente mentre sarebbe ora di conoscerle, accettarle e trasmutarle

§§§§§§§§§§

Costretti a parlare da dietro una tastiera poiché dal “vivo” veniamo giudicati ancor prima di aprir bocca

§§§§§§§§§§

Non farti soggiogare dal tempo, controllalo.
Vivi l’attimo e il tempo sarà tuo

§§§§§§§§§§

Il presente è qualcosa di sfuggente e di davvero potente
che devi percepire col cuore e gestire con la mente

§§§§§§§§§§

Se 3 cervelli* sono tutti in uno stesso corpo
è perché devono necessariamente
“lavorare” insieme
*(Cuore, mente e pancia)

§§§§§§§§§§

Una cosa davvero triste
è vivere tutta una vita
rimanendo sempre “se stessi”

§§§§§§§§§§

E’ meglio capirla la malattia…
prima che ci porti via,
perché quando l’avremo compresa
pian piano mollerà la presa

§§§§§§§§§§

Giocare è condividere, è amare, è imparare, è evolvere,
non è competere ma collaborare… è come abbracciare

§§§§§§§§§§

La comprensione del tutto è subordinata
all’osservazione, comprensione,
accettazione e cambiamento di sè stessi.
Senza capire sè stessi non si può comprendere a pieno tutto il resto.

§§§§§§§§§§

Quando capisci che, nei dovuti modi, tutto puoi
inizi a creare…
pensieri, situazioni, relazioni, vibrazioni, emozioni…
la realtà.

§§§§§§§§§§

Parlo tanto, mi oppongo troppo, dissento sempre
perché faccio anche le veci di chi per paura
non lo fa e me ne assumo la responsabilità

§§§§§§§§§§

Abbiamo una fottuta paura di essere noi stessi fino in fondo
perché fino in fondo non ci conosciamo affatto…
questa mancanza di attenzione verso di noi
determina ciò che ci manca.

§§§§§§§§§§

Se non stai combattendo non venirmi a dire che sei sveglio.
Svegliarsi non è solo sapere cosa sta accadendo e perché ma anche e soprattutto è agire, reagire per un bene superiore/collettivo.
Se manchi in azione non sei affatto sveglio,
stai vegetando, stai subendo e legittimando i responsabili
e la condizione(disumana) in cui vivi.

§§§§§§§§§§

Gioca, ridi, scherza, piangi, ama…
un guerriero deve rinfrancarsi dalla sua battaglia
tornando bambino ogni volta che può.

§§§§§§§§§§


Volontà: la combinazione tra discernimento e sentimento (mente e cuore) che ci consente di creare la realtà

§§§§§§§§§§

Da vicino siamo tutti diversi e unici,
da “lontano” appariamo in fondo
tutti molto simili… nei modi di essere

§§§§§§§§§§

Fermati, chiudi gli occhi e guardati per quello che veramente sei

§§§§§§§§§§

Prima di giudicare prova a bruciarti col “fuoco”
di un cambiamento radicale …
se ne hai il coraggio.

§§§§§§§§§§

Le cose cambieranno com’è sempre accaduto…
se non ci faremo trasportare dai luoghi comuni,
e seguiremo il nostro sentire più profondo
potremmo anche noi concorrere a cambiare il mondo

§§§§§§§§§§

La differenza la si fa solo cancellando i propri limiti

§§§§§§§§§§

Siamo tanti “poveri” umani
che non hanno ancora capito
che la loro vera ricchezza e forza
è nel rimanere uniti.

§§§§§§§§§§

Un giorno capirai che avevi scelto di “venire”
per cambiare tutto, a cominciare da te,
ed invece non hai cambiato un bel niente…
oppure ti incazzi e quel giorno non verrà mai.


Marcello Salas

Correlati:

Nessun commento:

Posta un commento