giovedì 2 gennaio 2020

Vivi bene, non giudicare e non farti calpestare

Vivi bene, non giudicare, ma soprattutto non farti calpestare
Questo mio “divulgare” non è altro che una celebrazione, un riconoscimento a tutti quegli individui che:
finalmente si sono riscoperti tali;
hanno colto l’essenza del vivere;
donano quel che possono;
evitano il giudizio;
vivono il presente;
vanno oltre la loro mente;
sono “allergici” alle imposizioni ed ai pregiudizi;
amano consapevolmente…

Se questo messaggio ti giungerà comprensibile allora è anche per te, se non lo hai sentito come “tuo” fa niente, pensa solo a vivere bene a non giudicare, ma soprattutto a non farti calpestare.

Purtroppo quest’ultimo termine potrà apparirti esagerato poiché non essendo il destinatario del mio messaggio non ne coglierai tutti gli aspetti, ma sappi che i soprusi di oggi sono invisibili, insidiosi e spesso camuffati… camuffati da buonsenso(leggi e consuetudini), comunque, anche se non li “vedrai”, la tua anima li sentirà e ti rimanderà quella sensazione profonda, nascosta, lieve, ma persistente di prigionia, di oppressione, di voglia di libertà, di…
E’ quel sentito profondo a cui non dai retta e lo rimandi giù da dove è venuto poiché sei certo che non sia giusto, poiché ritieni giusto solo quello che ti hanno detto sia tale e non ti fai troppe domande.

Credi anche che quel sentito sia solo un tuo lapsus senza sapere che la stessa sensazione ce l’hanno quasi tutti e tutti fanno finta di niente, non gli danno ascolto perché ascoltarlo significherebbe rimettere in gioco tutto, tutto se stessi per un qualcosa che ancora non si sa cos’è, tuttavia se ne percepisce l’importanza.

Fa niente, puoi anche far finta di niente, continua con la tua esistenza, ma mi ripeto cerca di vivere bene e…

Insomma ama e stai attento, ascolta il tuo sentito più profondo solo quello può farti cambiare la tua visione del mondo.
Marcello Salas

ispirato da “Per chi scrivo


Correlati:


giovedì 19 dicembre 2019

Sacro Maschile: l’Uomo Acqua

Sacro Maschile: l’Uomo Acqua

Qui mi arrendo al caldo scorrere,
la mia pelle è rivestita d’argento
e solitamente rifletto.


Abito il ventre,
conservo memorie
e nasco nei cuori e nei corpi di molti uomini
nati nel silenzio.

Sono l’uomo iniziatore,
accompagno i fratelli, fianco a fianco,
per riprendere la loro Essenza Maschile dimenticata.


Sono l’amante e il padre,
costruisco il Paradiso delle Nuova Terra,
in me l’acqua è consacrata dai miei antenati.


Sono lo stregone che conserva il suo seme
nel continuo movimento celeste.


Nuda germoglia la terra tra le grida d’orgasmo,
consegnando la mia intimità.

Nell’iniziazione muta la carne,
affinché il Dio si formi.

Lascio e ritiro,
questo è il mio moto.


Vanno e vengono le ere nei miei flussi,
non ho origine
perché sono io stesso l’inizio.


Non puoi possedermi,
non puoi controllarmi,
sono vulnerabile quanto te,
Luna che appari nel cielo oscuro.


Ti sembra strano che io possa conoscere il flusso delle donne
che scorre nella mia acqua?

https://www.naturagiusta.it/unsolocielo/le-streghe-vanno-a-letto-presto/

Non ho dimenticato che posso ricevere,
non sono separato,
ho sempre abitato in te,
anche se tu mi hai rifiutato,
dimenticando la mia esistenza.


Ma ora sono l’uragano
che trasporta i nuovi Dei in questo mondo,

per ricordare che dentro l’acqua
può bruciare un fuoco,
trasformando le onde del mare
in mille petali di semi di stelle.


lunedì 18 novembre 2019

Pensieri sfusi…19

Pensieri sfusi…19
Cosa faremo quando capiremo che la realtà fisica non esiste?
Cosa faremo quando capiremo che la malattia non è un male?
Cosa faremo quando sapremo che il tempo non esiste?
Vivremo forse in un altro modo, più consapevole, più presente e con la spensieratezza di un bambino creeremo la realtà?

§§§§§§§§§§
Vedrai con chiarezza la “prigione” quando i “secondini” ti prenderanno di mira.

§§§§§§§§§§
Alle persone buone capitano cose cattive perché la loro energia positiva attira quella negativa degli eventi spiacevoli per mantenere un’equilibrio.
Sarebbe opportuno riuscire ad emettere energia positiva ma più equilibrata non in forma eccessiva per non attirare troppo quella negativa.

§§§§§§§§§§

Non intendo denigrare nessuno, non è indifferenza, è che non faccio la guerra ai “mortali”

§§§§§§§§§§
Quando sistemerai la “radio” prenderai “stazioni” inimmaginabili

§§§§§§§§§§
Hanno reso l’uomo mortale perché il suo più grande potere era l’immortalità.

§§§§§§§§§§

Non potevo star fuori ad aspettare che mi aprissi così come un ladro ho sfondato la tua gabbia(percezione) in modo che quando andrò via avrai anche un’altra prospettiva su quella che chiami realtà e se vorrai potrai uscire a vivere una nuova illusione.

§§§§§§§§§§

Un paese saturo di obblighi(leggi) è un paese privo di ogni libertà

§§§§§§§§§§

Per 1 settimana non ascoltare più nessuno, staccati da tutti social, apps, internet ecc.
1 settimana è abbastanza lunga da sconvolgerti ma abbastanza corta da non cambiarti… in modo tale da lasciarti una scelta consapevole di ciò che vorrai essere e fare
Dall’articolo- “1 Settimana da D-io” in scrittura.

§§§§§§§§§§

L’universo per quanto grande che sia si trova comunque racchiuso dentro la nostra mente

§§§§§§§§§§
Se vibrerai a frequenze inesplorate accederai a “mondi” sconosciuti.

§§§§§§§§§§

Non siamo più noi stessi da tanto, da quando ci hanno convinti che il ruolo era più importante, così ancora oggi crediamo di essere il ruolo che rivestiamo.

§§§§§§§§§§
Chi vive di sofferenza non sopporta chi vive di felicità.
Chi si crea problemi disprezza chi vive con spensieratezza.

§§§§§§§§§§
Questo mondo va di fretta; ogni secondo vissuto di fretta è un secondo di vita perduto… è un mondo contrario alla vita che non vuole farci vivere,capire e amare… un mondo bioillogico

§§§§§§§§§§

Comincerai ad essere qualcuno(te stesso) quando capirai di non essere nessuno

§§§§§§§§§§
Mi sono fatto del male
nel fare del bene in maniera indiscriminata

§§§§§§§§§§

Voto o non voto, questo è il problema?
Il cambiamento(non voto) è una strada impervia e pericolosa,
ma la strada vecchia(voto) sappiamo già dove porta…
ed è un posto infernale

§§§§§§§§§§
Abbiamo paura di morire invece di guardarci dal non vivere

giovedì 24 ottobre 2019

Pensieri sfusi…18

Pensieri sfusi…18
Il giorno in cui dirai “ora posso anche morire” quello è il giorno in cui comincerai a vivere veramente.

§§§§§§§§§§
Non ciò che fai ti farà guarire, ma come lo fai.
L’anima non vuole terapie, vuole amore.

§§§§§§§§§§

In un mondo di “ciechi” un “vedente” non sarà creduto.

§§§§§§§§§§

Ho fatto moltissimi errori,
ma sono stati tutti necessari

§§§§§§§§§§
Chi ha assaggiato la Vita, riconosce subito tutto ciò che non lo è.

§§§§§§§§§§
Calcio, serie tv, televisione, sky & Co, tg e politica spicciola è solo questo di cui si parla in giro e il risultato è il mondo in cui viviamo…
e se decidessimo di non parlarne più cosa accadrebbe, il mondo sarebbe migliore? No, forse, chissà! Di certo però abbiamo il risultato di ciò che “facciamo”.

§§§§§§§§§§
Toglie il controllo, annulla ragionamenti e problemi, agisce al nostro posto per conto di forze inaudite che esulano dalle nostre volontà, mentre noi assistiamo in uno stato d’estasi totalizzante;
Comanda lasciandoci a “guardare”, il suo scopo è primario, il suo agire non segue la ragione, crea la vita e “distrugge” la vita.
E’ un fuoco senza la fiamma. E’ un’altra dimensione che penetra e gestisce la fisicità in cui viviamo.
E’ la legge cardine della vita. E’ un istinto irrefrenabile, è la forza della natura che si esprime attraverso i corpi. E’ il sesso.
… Bisogna capire di aver perso il controllo prima di poter tentare di riprenderlo

§§§§§§§§§§

Gli “agnelli” non esistono più,
sono stati tutti divorati dai “lupi” travestiti.

§§§§§§§§§§
Bene e male. Energia ed equilibrio-
Il male e il bene non sono altro che energie che vibrano a frequenze diverse, si potrebbe dire “opposte”, come tutto ciò che è opposto in natura si attrae e capita quindi sovente che dove c’è troppo bene si accanisca il male, attratto come una calamita, che porta in equilibrio un eccesso.
Come diceva un vecchio detto “il troppo stroppia”, quindi anche nell’essere buoni si può eccedere ed invece di ricevere analoga energia(situazioni) spesso capita di raccogliere solo quella opposta.
E’ necessario pensare in termini di energia e di equilibri in ogni contesto anche per quanto riguarda il nostro fare-sentire, è necessario tenerlo in un sostanziale equilibrio, cercare di comprendere cosa è troppo e smussarlo, in tal modo si eviterà di attrarre l’opposto di ciò che siamo-vogliamo.
Il sistema intero in cui viviamo, la matrix funziona in termini di equilibrio, un eccesso in un senso o nell’altro comporta a breve scadenza un riequilibrio che si concretizza nell’opposto. Il male va dove c’è il troppo bene e viceversa.
Anche noi qui sul web siamo esacerbati dal troppo contrasto e pertanto spesso siamo estremisti nel nostro modo d’essere, questo, lo si può constatare, attira prima o poi esattamente l’opposto, quello che si combatte.
Ne ho fatto esperienza ed ho compreso di non essere in una situazione di equilibrio è per me utile allentare alcuni miei spigoli poiché il mio troppo ha dato i suoi frutti, non certo temuti, ma di certo non graditi.
Facciamo ancora più attenzione a noi stessi, non dobbiamo fare grandi cambiamenti, possiamo seguire sempre la strada che abbiamo scelto, ma dobbiamo capire l’eccesso, perché eccediamo eccome, se vogliamo proseguire senza sgradite attrazioni.


§§§§§§§§§§
Siate i “pazzi” perché solo i pazzi fanno la differenza.
Siate i pazzi perché solo i pazzi inducono il cambiamento.
Siate i pazzi perché essere normali-adattati in un mondo disumano non è bio-logico.
Siate i pazzi perché solo i pazzi porteranno l’amore in un mondo costruito sulla paura.
Siate i pazzi perché la pazzia non è una malattia, la pazzia è la reazione logica in un mondo avverso a tutto ciò che siamo nel profondo.

§§§§§§§§§§

E’ bello illudersi che da qualche parte c’è qualcuno che ci capisce veramente.

§§§§§§§§§§
Siamo un continuo pulsare di un’energia sconosciuta

§§§§§§§§§§

Quando troverai le risposte che cercavi saprai di esserti fatto le domande giuste.

§§§§§§§§§§
La salute è una cosa seria; nonostante sia una cosa davvero importante ancora oggi sulla guarigione(salute) non v’è certezza… in compenso però siamo esperti in malattia!

§§§§§§§§§§

Diciamo più si agli sconosciuti e agli amici che a quelli che amiamo di quale sorta di giudizio abbiamo paura?

§§§§§§§§§§
Guerriero non significa invulnerabilità, guerriero è massima vulnerabilità, questo è il vero coraggio – Peaceful warrior film

§§§§§§§§§§
Ho sbagliato per tutta una vita, ma è stato edificante
ho aiutato una marea di gente e non ho chiesto niente.
È per questo che siamo qua per sbagliare ed aiutare la gente.

§§§§§§§§§§

Tutte le lotte sono contro tutto ciò che non siamo perché in fondo difendiamo a spada tratta tutto ciò che sentiamo

§§§§§§§§§§

Non è quel che facciamo che costituisce il bene o il male, ma il come/perché lo facciamo.

§§§§§§§§§§

Prima di fare una scelta chiediti chi ti ha fornito le opzioni, se il fornitore è lo stesso* allora non stai scegliendo affatto.
*solo come esempio: il voto

§§§§§§§§§§
Nell’epoca dell’oppressione* la legge non sancisce il reato poiché essa stessa costituisce il reato
* società totalitaristiche-dittatoriali anche se travestite da democrazia… come quella attuale

§§§§§§§§§§

La malattia non è triste/male, quel che è triste è che la maggior parte della gente crede che lo sia quindi vive male o peggio non vive affatto.

§§§§§§§§§§
E noi saremo esseri umani?
Noi senza la benché minima scintilla di vita?
Noi che restiamo ammaliati dalla più moderna tecnologia e comodità?

mercoledì 23 ottobre 2019

Pensieri sfusi…17


Pensieri sfusi…17
Increspature, crepe, rotture
nell’ordine innaturale delle cose,
questo siamo

§§§§§§§§§§

Se non ridi è perché non hai ancora capito… la vita

§§§§§§§§§§
 
Cosa te ne fai di un “vaso” integro senza nessuna “crepa” che possa dimostrarti chi è veramente?

§§§§§§§§§§
Non ci resta che essere impavidi in questo luogo di vigliaccheria mascherata da buone maniere.

§§§§§§§§§§
Siamo tutti vasi cinesi incrinati, le nostre differenze stanno nel come e con cosa abbiamo riempito le nostre crepe… quel materiale speciale di riparazione che è l’esperienza, la vita.

§§§§§§§§§§
Tanto più alta è la “credenza”
tanto più dolorosa sarà la “rottura”

§§§§§§§§§§
Il pensiero costante al pericolo di morire darà la certezza di non vivere.

§§§§§§§§§§

Fai attenzione a ciò che non dico poiché è proprio quello che vorrei giungesse a te.

§§§§§§§§§§

Moglie e marito sono ruoli-funzioni ataviche e biologiche che sono state snaturate con l’invenzione del matrimonio

§§§§§§§§§§

Penso dunque sento

§§§§§§§§§§

La consapevolezza dell’ignoranza è direttamente proporzionale all’intelligenza

§§§§§§§§§§

Non ci sarà nessuna libertà se non si comprende la “prigione”.

§§§§§§§§§§
Pochi, sparuti e a volte insospettabili,
siamo divenuti incrollabili
nel creare “scenari” auspicabili

§§§§§§§§§§

A natale puoi…credere di poter fare tutto quel che vuoi…

§§§§§§§§§§

Un giorno ci accorgeremo dell’inganno, della truffa, del male dove prima non l’avevamo visto; quando accadrà nessuna vergogna, nessuna colpa dovrà colpirci poiché abbiamo agito per come eravamo/sapevamo… allora ci sarà da agire per non subire ancora, per cambiare le cose ed aiutare anche gli altri a “vedere “

§§§§§§§§§§
Giocoforza cambierò la tua vita è quando avverrà sarò già sparito, dimenticato dalla tua vita, lo so già, ne sono felice è sempre stato nelle mie intenzioni condurti ad un cambiamento… ma l’ho fatto prima con la mia vita.

§§§§§§§§§§
C’è chi combatte da solo, combatte sempre e comunque perché il suo scopo è profondo… non si lascia distrarre, non si fa coinvolgere dalle altrui battaglie, anche se sono le stesse… ha il fuoco dentro, contagia, trascina, affascina… la sua forza pervade tutto.

§§§§§§§§§§
Non c’è alcuna scienza del dubbio, esiste solo la scienza della risposta-certezza… illusoria

§§§§§§§§§§

Non ci sono scuse, un buon motivo per essere felici c’è sempre ed è quello che al contrario saremmo lontani da noi stessi.

§§§§§§§§§§
Non puoi nasconderti a lungo da te stesso(inconscio)
e molto poco da chi conosce bene se stesso/a.

§§§§§§§§§§
C’è chi non sta né da una parte ne dall’altra,
c’è chi guarda dall’alto vigilando che
tra le due “fazioni” si raggiunga un equilibrio

§§§§§§§§§§

L’unica cosa che ti renderà
veramente bella è la tua felicità

§§§§§§§§§§
Doveri, doveri, doveri…
oggi abbiamo persino il dovere di ricercare il piacere.
Cancella questa percezione limitante fai tutto per e con piacere

mercoledì 16 ottobre 2019

Pensieri sfusi… cibo, alimentazione ed energie

Pensieri sfusi… cibo, alimentazione ed energie

L’allegria, la compagnia, l’amore amplificano il sapore.
§§§§§§§§§§

Nel cibo ciò che conta veramente non sono le calorie, né i carboidrati, o le vitamine, i grassi, le proteine, le fibre ciò che è più rilevante e che interagisce maggiormente con l’individuo è l’energia vitale, ma “nessuno” ne tiene conto.
§§§§§§§§§§

Le energie del cibo sono la componente essenziale di esso e di noi stessi ecco perché interagiscono attivamente con l’individuo, sono endogene ma anche esogene(immesse dall’uomo nella loro preparazione) e le percepiamo principalmente attraverso il gusto, la consistenza e il senso del calore.

§§§§§§§§§§

La cosa più importante del mangiare è il gusto è questo che consente l’assimilazione delle energie che lo costituiscono per amplificare il gusto è necessario essere presenti; il qui e ora è essenziale nell’alimentazione.
§§§§§§§§§§

La velocità di degustazione dei cibi è direttamente proporzionale alla nostra necessità di compensare una mancanza, divenirne consapevoli comporta un approccio più pacato(meno istintivo) ad esso e riduce automaticamente le “mancanze” (per lo più inconsce).
§§§§§§§§§§

Il cibo è energia vitale correlata alle energie umane del primo chakra(della vita), oggi considerata la sua abbondanza e la pressante percezione di assenza delle energie del 2° chakra(sesso) l’alimentazione è divenuta una compensazione energetica-emotiva di tale carenza energetica e vitale.
§§§§§§§§§§

Più importante di cosa mangi è come mangi, mangiare in maniera consapevole attraverso la presenza nel momento(qui e ora) amplifica esponenzialmente i benefici del cibo e l’evoluzione personale.
§§§§§§§§§§

Per fare del cibo buono è necessario infondergli* l’energia delle nostre intenzioni consapevoli che danno maggiore qualità “sottili” ai prodotti.               *(durante la preparazione)
§§§§§§§§§§

Mangiare bene fa bene, ma la salute è soprattutto(in maniera preponderante) una questione "mentale"(percezione inconscia).
§§§§§§§§§§

Qualsiasi cibo può darci tutte le energie di cui abbiamo bisogno purché sia stato instaurato un solido legame percettivo-emozionale con esso.
§§§§§§§§§§

Se non riesci a farlo nella quotidianità almeno quando mangi cogli il qui e ora; il presente è l’unico tempo esistente e la sua percezione appianerà molte disarmonie.
§§§§§§§§§§

L’energia del buon cibo e l’alimentazione consapevole ti aiuterà a smontare le sovrastrutture mentali e a farti deporre le corazze caratteriali ecco perché Il cibo e l’alimentazione hanno sempre avuto una grande importanza nell’evoluzione del sé.
 

§§§§§§§§§§

Il come ed il perché* fanno ingrassare di più del cosa e del quanto mangiamo, ecco perché con molti le diete non funzionano.
L’ingrassare è strettamente correlato con l’assunzione di cibo ma non ne è la conseguenza.        *(inconscio profondo)
§§§§§§§§§§
Il non sentirsi guardati, considerati, amati
a volte ci fa ingrassare(non il cibo) più di qualunque altra cosa… anche per queste condizioni è sempre “dentro” che devi “guardare” (fonte).

§§§§§§§§§§
Mangiare piano e con presenza migliore il gusto di tutti i cibi.

Marcello Salas


PS: Queste sono frasi le ho "buttate giù" per un amico che ha il ristorante, ma che credo non abbia ben compreso… chi sono.

Correlati: